aiutaci a realizzare
progetti di sensibilizzazione!

Dona ora!

aiutaci a diventare
il riferimento contro il cyberbullismo!

Dona ora!

Prevenzione del cyberbullismo
a scuola con Pepita!

Scopri la proposta!

#Adessoparloio: dall’hashtag al libro per fermare il bullismo

#adessoparloio è ora un libro, edito da Pepita Onlus, figlio della co-produzione con Real Time andata in onda dal 16 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017 su Canale 31 del Digitale Terrestre con due protagonisti d’eccezione: Leonardo Decarli, youtuber, attore e cantante, e Bouchra, cantante italo-marocchina.

IL PROGRAMMA TV

#adessoparloio nasce originariamente da un’idea di Mapi Danna, giornalista e mamma, che, dopo aver conosciuto Ivano Zoppi e visto in azione gli operatori di Pepita Onlus sul campo, accanto ai ragazzi, decide di creare le sinergie per realizzare un nuovo format televisivo. Il progetto prende avvio dalla collaborazione con Real Time e presto diventa una serie di 10 pillole da 5 minuti ciascuna.

IL MESSAGGIO

Negli anni Pepita Onlus ha operato sul campo, incontrando oltre 30.000 ragazzi nelle scuole, negli oratori, nei contesti sportivi, accanto ai loro genitori, ai loro insegnanti e allenatori, ma mai come in questa occasione, attraverso un canale consueto per loro come WhtasApp, attraverso il linguaggio di due dei loro personaggi d’ispirazione, si sono sentiti coinvolti, pronti a chiedere aiuto in modo immediato, diretto e continuo.

“Assistendo a tutto questo, in così poco tempo”, ha commentato Ivano Zoppi, presidente di Pepita Onlus, “un pensiero ci ha attraversato la mente: perché non offrire di più? Perché non dare la possibilità ad altri ragazzi di leggere queste storie e quelle di tutti i loro coetanei che hanno detto #adessoparloio?”. Così è stato pensato il libro.

IL LIBRO

Dal desiderio di mettere insieme tutte le storie arrivate attraverso la chat prende vita il libro. Un volume di 120 pagine dalla grafica accattivante suddiviso in 6 capitoli:

  • la natura del progetto,
  • le prime dieci storie,
  • il commento educativo-psicologico di Pepita Onlus,
  • 25 storie dalla chat di WhatsApp,
  • le osservazioni dell’avvocato Marisa Marraffino sui reati e le implicazioni legislative,
  • le interviste a Leonardo Decarli e Bouchra.
Uno strumento di agile lettura per i ragazzi, ma anche un aiuto per genitori ed educatori che vogliono comprendere il fenomeno nella sua complessità.
È possibile acquistare il volume, al prezzo di copertina di € 10,00 + € 2 (spese di spedizione), facendone richiesta via mail a: info@pepita.it o utilizzando il servizio PayPal (a breve attivo).

I commenti sono chiusi