News

Supportare la campagna #iocliccopositivo

anche con la foto del profilo social

L’11 febbraio si celebra il “safer internet day”. Sostieni iocliccopositivo aggiungendo il logo della campagna alla foto del tuo profilo. È semplice, ecco come fare: Vai sulla pagina dedicata di twibbon http://twibbon.com/Support/io-clicco-positivo Scegli “add to facebook” se vuoi sostenere la campagna tramite facebook. Scegli “add

BULLISMO SESSUALE:

UN’EMERGENZA SILENTE

Il 75% dei ragazzi tra i 16 e i 19 anni non conosce l’esatto significato del bullismo sessuale. La maggior parte dei giovani associa il bullismo esclusivamente ad azioni fisiche violente come stupro, abuso sessuale o violenza. Il bullismo sessuale si manifesta però con altri

RAGAZZE VITTIME DI BULLISMO

PER I MASCHI È SOLO UN GIOCO

Cosa significa «bullismo sessuale»? A questa domanda la maggioranza dei ragazzi risponde con una parola: stupro. Ignorano, i giovani ignorano il vero significato del concetto, rivelando di non percepire soprattutto il peso psicologico dei loro pericolosi comportamenti, per questo Tamara Turner – Moore e Brenda

INTERNET, BULLISMO SESSUALE:

TRE RAGAZZI SU QUATTRO NON SANNO NEMMENO COS’È

Milano, 23 gennaio 2014 – Che cos’è il bullismo sessuale? Come viene percepito dagli adolescenti? Quali ne sono le cause? A queste domande cerca di rispondere il progetto Asbae, presentato ieri in Regione Lombardia, che coinvolge 240 giovani tra i 13 e 18 anni, i

Bullismo su Facebook:

spiare i propri figli non serve

Il 65% dei casi di bullismo sessuale avviene sui social network. Per scongiurarlo non basta chiedere l’amicizia su Facebook ai propri figli e neppure conoscere le password dei loro profili. Sono alcune delle conclusioni cui è giunto uno studio coordinato dalla Metropolitan University di Leeds,

Bullismo su Facebook:

spiare i propri figli non serve

Il 65% dei casi di bullismo sessuale avviene sui social network. Per scongiurarlo non basta chiedere l’amicizia su Facebook ai propri figli e neppure conoscere le password dei loro profili. Sono alcune delle conclusioni cui è giunto uno studio coordinato dalla Metropolitan University di Leeds,

SCUOLA, +75% DEI RAGAZZI

NON SA CHE ESISTE IL BULLISMO SESSUALE

Milano – (Adnkronos) – Si tratta di un fenomeno che prende forma diffondendo allusioni o pettegolezzi, attribuendo nomignoli o facendo pressioni su qualcuno. Tra le cause alla base, la superficialità dei ragazzi che, molto spesso, non si accorgono della gravità delle loro azioni. In Italia

SEI ADOLESCENTI SU DIECI

NON RICONOSCONO IL “BULLISMO A SFONDO SESSUALE”

MILANO – Nuovi dati allarmanti ci arrivano dal primo progetto sul bullismo sessuale svolto in più nazioni, l’Asbae (Addressing sexual bullying across Europe). Oltre il 75% degli adolescenti italiani non sa che cosa sia il bullismo sessuale, il 60% ha più chiaro quando commette u

BULLISMO, 60% ADOLESCENTI

NON “RICONOSCE” QUELLO SESSUALE. LA MAGGIOR PARTE PENSA SIA LO STUPRO, IN 65% CASI AVVIENE ONLINE

MILANO – Oltre il 75% degli adolescenti italiani non sa che cosa sia il bullismo sessuale, il 60% ha più chiaro quando commette un atto di questo tipo che non quando lo subisce e le vittime di questi approcci sono per lo più ragazze. Inoltre