Condividi l'articolo di Pepita con i tuoi contatti

Lasceresti tuo figlio in un luogo che non conosci e senza dargli consigli per la sua sicurezza? Sicuramente no.  Ma è quello che succede nella vita online dei ragazzi oggi: passano ore in luoghi digitali MA NON  virtuali, nei quali sono esposti a pericoli dei quali noi adulti spesso non conosciamo neanche l’esistenza. Se temiamo qualcosa, spesso non sappiamo come informarci e tutelare nostro figlio.

Vuoi una guida gratuita per capire cosa succede online e come puoi stare più tranquillo?

Scarica gratuitamente La Guida minori online, realizzata da esperti educatori sia del mondo offline che online, per  promuovere un uso consapevole dei potenti strumenti tecnologici a disposizione di bambini e ragazzi.

I nostri ragazzi, mentre navigano in luoghi apparentemente innocui come chat o videogame, sono esposti ad adescamenti, scene di violenza, immagini volgari, attacchi da parte di bulli, richieste inadeguate di informazioni personali e di soldi? Come aiutarli e proteggerli? Il primo passo è conoscere il problema. Conoscere il mondo online, le sue immense opportunità ma anche i suoi rischi.

I ragazzi tendono a vedere l’adulto meno competente di loro e spesso così è, ma solo dal punto di vista tecnico: la nostra mancanza di conoscenze digitali non deve essere una scusa per non ascoltare i nostri consigli o essere lasciato a sé stessi. 

La Guida minori online vuole aiutare l’adulto responsabile a capire come funziona il mondo che i ragazzi frequentano per molto del loro tempo libero e ad avere strumenti pratici per prevenire e gestire situazioni di malessere dovuto ad esperienze pericolose online.

Si tratta di un mondo online, non virtuale: fa vivere esperienze reali che entrano nel vissuto del giovane e possono lasciare cicatrici profonde.

Il web è una meravigliosa opportunità di crescita, ma va saputa gestire, come tutti i luoghi.

Questa guida nasce per fornire a genitori ed educatori uno strumento pratico e in continuo aggiornamento per accompagnare i minori a vivere l’ambiente digitale con consapevolezza e in sicurezza. Per le famiglie, uno strumento per educare e accompagnare i propri figli nell’ambiente digitale, restando informate sulle novità introdotte da app e social e rinnovando insieme il patto educativo. Per i docenti, un supporto immediato per rispondere alle difficoltà nella gestione del gruppo classe anche durante le video lezioni e promuovere una partecipazione funzionale e rispettosa da parte degli alunni.

La Guida è, quindi, uno strumento utile per una comprensione generale dei principali social, dell’età minima per l’iscrizione e delle loro policy, con i relativi rischi ed opportunità. Una panoramica sui principali videogame, ormai quasi tutti online, che tanto mettono a rischio i nostri ragazzi. Le chat di gruppo che stanno spopolando, ma anche gli elementi normativi e giuridici della vita online. Contiene, inoltre, delle proposte di “Regole di famiglia”, che potranno riguardare, ad esempio: tempi, spazi e luoghi di utilizzo dei dispositivi, modalità con cui ci si presenta online, tipologia di contenuti condivisi e controllo di app, chat e videogiochi. Infine, un glossario per facilitare la consultazione. 

Un lavoro realizzato grazie agli esperti di Pepita, da 20 anni in tutta Italia a fianco degli educatori. Un gesto fatto con il cuore, che speriamo possa essere utile a comprendere nel profondo quali rischi corrono i bimbi e i teen ager quando accedono allo sterminato universo del web.